programma | progetto di allestimento
localizzazione | palazzo dei Diamanti, Ferrara
committente | Comune di Ferrara
prestazione | progetto e DL

L’allestimento della mostra monografica su G.C. all’interno delle sale del Palazzo dei Diamanti si struttura a partire dal carattere realista delle opere e dell’intera produzione dell’artista francese. I suoi sono dipinti di luoghi reali, precisi, geograficamente individuabili, di cui lui cattura luci, riflessi, suoni e profumi restituendoli in colore sulle sue materiche e potenti tele. L’allestimento consiste allora nell’enfatizzare questa dimensione del reale, trasformando le pareti in grandi mappe geografiche che specificano i luoghi ritratti: la sua contea natale , i viaggi nella Francia del sud e in Normandia.

La straordinaria capacità dell’artista di catturare la luce e ritrarre le specifiche atmosfere dei luoghi, viene assecondata dall’allestimento proponendo di una successione di cromatismi differenti a sfondo delle diverse sale, trasformando ciascuna in un piccolo e specifici microcosmo. così un verde salvia accompagna i paesaggi di boschi e cascate, un bianco avorio i luoghi del mediterraneo dalla luce calda e i colori intensi, un blu profondo i toni freddi dei paesaggi marini della Normandia e i bianchi argentei della neve che spessa e soffice ricopre i luoghi Natali delle ultime tele prodotte dall’artista.